Calciomercato Serie B 2011/2012, Sampdoria: in uscita Piovaccari e Maccarone

piovaccari

Eder è ufficialmente un giocatore della Sampdoria, arriva dall’Empoli in prestito. Con lui i blucerchiati vogliono salvare una stagione compromessa con una serie di vittorie che potrebbero riportare la squadra nella zona di classifica che conta. La dirigenza sta lavorando per migliorare sia in entrata che in uscita la rosa.

Sul fronte acquisti sono arrivati Juan Antonio e Berardi dal Brescia. Per ultimo è arrivato dal Cesena l’attaccante brasiliano Eder, una punta che in B ha già dimostrato di poter fare la differenza segnando in una stagione 27 gol in 40 partite e diventando capocannoniere del campionato cadetto.

Per quanto riguarda le cessioni, visto che gli attaccanti presenti in rosa cominciano ad essere troppi, potrebbe partire uno tra Pozzi e Piovaccari, che sono tra i più richiesti, mentre per Maccarone, che pure la società vorrebbe cedere, non si è trovato un acquirente e rischia di restare a Genova. Pozzi ultimamente sta facendo molto bene, è uno dei pochi a dare tutto in campo e a soddisfare Iachini, la società pertanto vorrebbe tenerlo.

Lo seguiva il Cagliari il cui interesse però sembra essere in calo. Ci sono buone possibilità che resti, tranne clamorosi colpi di scena come l’arrivo di Cacia. Federico Piovaccari,  capocannoniere della scorsa Serie Bwin quest’anno non ha ingranato e forse non ha mai avuto piena fiducia da parte della società e dei due tecnici doriani. Lo seguono diverse squadre tra cui Lecce e Reggina, con quest’ultima che pare la più accreditata a prenderlo.

Potrebbero esserci problemi per l’elevato ingaggio del giocatore. Dovrebbe comunque partire perchè per lui c’è poco spazio. Altro giocatore in uscita è Franco Semioli che non rientra nel progetto ed è seguito da Siena e Torino e ultimamente anche da alcune società svizzere. Il giovane talento Mauro Icardi potrebbe essere dato in prestito a qualche squadra di Serie B per permettergli di crescere e fare esperienza.