Calciomercato Serie B 2011, le trattative del neopromosso Verona

calciomercato serie b 2011 verona

Dopo una lunga attesa il Verona è tornato in serie b. Gli scaligeri saranno guidati da Andrea Mandorlini, il tecnico che li ha riportati in una categoria più consona alle aspettative e più adatta ad una piazza come quella di Verona. Proprio nei giorni scorsi però l’allenatore aveva lanciato un allarme e si era detto preoccupato per la situazione che si era venuta inaspettatamente a creare. Non solo in città si parlava di nuovi imprenditori pronti a entrare in società, ma per quello che riguarda il mercato e il ritiro il Verona è indietro, ha perso del tempo e non ha ancora programmato nulla.

Quello che attualmente si conosce è che uno degli obiettivi è l’attaccante brasiliano Joao Pedro del Vitoria Guimaraes, sul quale è anche il Vicenza, anche se i gialloblù sembra siano in vantaggio. Un altro obiettivo è il trequartista del Cittadella Tommaso Bellazzini che piace sia al Livorno che al Palermo. Per il terzino del Genoa Davide Bertoncini manca invece solo qualche dettaglio, ma non dovrebbero esserci problemi, manca solo il via libera da parte del Piacenza che detiene la metà del cartellino. L’attaccante Massimo Ganci del Pescara lascerà sicuramente l’Abruzzo e interessa come alternativa per il reparto avanzato.

Resta invece da valutare la situazione del portiere Rafael che è molto cercato anche da alcune squadre di Serie A, come il Cesena che nei giorni scorsi si è interessato al giocatore. Il Verona lo considera incedibile, ma se arrivasse un’offerta adeguata, almeno oltre il milione di euro, se ne potrebbe comunque parlare.