Calciomercato Parma estate 2011: tutte le indiscrezioni per i gialloblù



La società gialloblu è molto attiva sul mercato.
Una volta riconfermato l’allenatore della salvezza Franco Colomba il Patron Tommaso Ghirardi si è subito messo all’opera per allestire una squadra piena di giovani promesse che sia in grado, alla prossima stagione, di regalare molte soddisfazioni alla tifoseria locale.

Per questo motivo, data ormai quasi per scontata la partenza dell’italo/brasiliano Amauri, i ducali cercheranno di trattenere alla loro corte l’altro giocatore juventino, la Formica Atomica Sebastian Giovinco, almeno per un altro anno ma tutto rimane legato alla volontà della Juventus che non si è ancora espressa in maniera chiara sul futuro del giocatore.

Sono invece a buon punto le trattative relative a Fabio Borini del Chelsea e Graziano Pellè dell’Az Alkmaar. I due attaccanti rientreranno in Italia dopo le loro esperienze all’estero e per farlo hanno scelto la sana provincia calcistica parmense.

Altri obiettivi, al centro del mercato emiliano, sono i difensori stranieri Matias Aguirregaray, del Penarol, e Bright Addae, in forza al club ghanese dell’ All stars.
Ma il Parma guarda anche al mercato interno dove segue Cutolo, attaccante del Crotone, e Almiron centrocampista del retrocesso Bari.

Per rinforzare un attacco privo di Amauri Ghirardi sta provando a convincere Floccari della Lazio a vestire il giallo blu nella prossima stagione e se non ci dovesse riuscire il piano B ruota tutto intorno a Rolando Bianchi che potrebbe lasciare il Torino dopo la mancata qualificazione play off dei granata.

Difficilmente Dzemaili resterà in città, su di lui c’è un forte pressing del Napoli mentre sembra vicina la riconferma di Hernan Crespo.