Calciomercato Napoli: Kharja, Montolivo, Inler e Agger

Finiti i botti di capodanno a Napoli ora si attendono quelli del calciomercato e si incomincia a sparare forte.

In attesa di sviluppi sul caso Mutu e di sapere come la Fiorentina si comporterà con il suo calciatore, il Napoli punta a rinforzare il suo  centrocampo.

Tre su tutti i nomi che Mazzarri vuole per dare solidità e visione di gioco al suo Napoli.

Una correzione minima ma necessaria per sbloccare alcune partite.
In fondo il Napoli scudettato di Maradona svoltò davvero con l’arrivo in regia di Francesco Romano dalla Triestina, e da queste parti sono memori della lezione.

Così anche se Kharja del Genoa piace e sembra quasi fatta, se Montolivo è lì per lì per vestire azzurro e Poli della Sampdoria è considerato troppo giovane, ecco che c’è davvero un nome che rispecchia tutte le caratteristiche cercate da Mazzarri: Gorkan Inler dell’Udinese, regista di quantità.

I club stanno trattando per una cifra che si aggira sui 12 milioni ma il Napoli vorrebbe inserire qualche contropartita tecnica o vendere prima qualche giocatore per riuscire ad avere la cifra richiesta dall’Udinese.

L’affare comunque sembra essere ben avviato.

Sarebbe sicuramente un botto fragoroso l’arrivo a Napoli di un difensore danese alto 1,91, con un fisico da corazziere, 26 anni, e in grado di coprire con esperienza internazionale la fascia sinistra.

Di chi stiamo parlando?

Di Daniel Agger, difensore del Liverpool e della Danimarca, già in passato trattato dal Milan.

Agger completerebbe il reparto difensivo di Mazzarri piazzandosi al meglio sul centrosinistra.