Calciomercato Napoli: i tempi stringono

I rinforzi promessi dal presidente Aurelio De Laurentiis arriveranno per il Napoli, ma le trattative non saranno facili, da qui al 31 gennaio.

I principali obbiettivi, ovvero il difensore uruguaiano Miguel Angel Britos del Bologna, ed il centrocampista svizzero Gokhan Inler dell’Udinese, sono strade in salita.

Per il primo, la società emiliana pare orientata a rifiutare qualsiasi offerta, salvo riparlarne a giugno.

“Per quanto mi riguarda, anche se c’è stato il cambio di proprietà, posso confermare che al 99% Britos non si muove”, ha dichiarato Carmine Longo, direttore sportivo del Bologna.

Per Inler, invece, l’Udinese vuole solo soldi, rifiutando eventuali contropartite tecniche (Pazienza e Santacroce, i nomi circolati).

Ferma anche la trattativa col Genoa per il marocchino Housseine Kharja: prima i rossoblù devono acquistare lo slovacco Kucka dello Sparta Praga, poi daranno il via libera alla cessione.