Calciomercato: Napoli e Milan guardano avanti





Hanno ormai raggiunto i rispettivi obiettivi della stagione 2009/2010, dunque ora si programma il futuro. La 37° giornata di Serie A ha consegnato la qualificazione Europa League per il Napoli, ed il 3° posto per la Champions League al Milan.
In casa azzurra il presidente Aurelio De Laurentiis è molto ambizioso, per questo si pensa a rinforzi importanti. La prossima sessione di calciomercato andrà studiata in ottica dei molti impegni in arrivo.

Per il Napoli i nuovi acquisti potrebbero arrivare da quell’Atalanta appena battuta e condannata alla Serie B: Tiberio Guarente e Thomas Manfredini sono i primi nomi sul taccuino del ds Bigon.
Anche se il sogno del patron De Laurentiis sarebbe un’altro: “L’unico che mi piace davvero è Pazzini, ma se va in Champions dobbiamo dimenticarcelo”, ha detto.
Le alternative però non sono da poco: il Napoli insegue altri 2 bomber affidabili, come Matri (Cagliari) e Maxi Lopez (Catania).
Regna più incertezza, invece, in casa Milan. Prima ci sarà da chiarire il futuro nuovo allenatore, dato che Leonardo è ormai al passo d’addio dopo 1 solo campionato.
Prende quota l’ipotesi Marco Van Basten, il preferito di Silvio Berlusconi, favorito sulla coppia Tassotti – Galli. Indecifrabili, dunque, i prossimi movimenti di mercato rossoneri.
Restano sempre le sirene inglesi (Chelsea) per Alexandre Pato, mentre Giuseppe Favalli dovrebbe ritirarsi per assumere un nuovo incarico nello staff tecnico. In dubbio anche la permanenza dei vari Dida, Huntelaar, Mancini, Inzaghi, Oddo e Flamini. Il mercato low cost non permettà comunque grandi acquisti.