Calciomercato Napoli, chiude la baracca?



Il Direttore Sportivo del Napoli, Riccardo Bigon, frena i sogni dei tifosi partenopei dichiarando ai microfoni di SKY che la squadra azzurra potrebbe già accontentarsi e non acquistare ulteriori giocatori: “Siamo già competitivi, avendo due giocatori per ruolo. Il problema è che abbiamo qualche esubero”.

Parole che sanno si chiusura del mercato napoletano, ma che però vanno interpretate nel modo giusto. Il Napoli, come già affermato dal Presidente De Laurentiis, non ha intenzione di svenarsi per prelevare alcun giocatore e non intende partecipare ad aste al rialzo.

A testimonianza delle strategie azzurre c’è l’esempio della trattativa per Franco Zuculini, finito poi al Genoa.

Il problema degli esuberi però c’è. Se non si riusciranno a piazzare quei giocatori che Walter Mazzarri non ritiene utili alla causa azzurra (Cigarini e Denis su tutti) potrebbe realmente non arrivare nessun nuovo giocatore.