Calciomercato Milan: Ronaldinho al Gremio, è quasi fatta

Un campione in arrivo ed un altro in partenza: quanto traffico a Milanello.

La nuova stagione del Milan partirà con i rinforzi di calciomercato decisi dalla società.

Fatta per l’ingaggio di Antonio Cassano dalla Sampdoria, è in via di definizione l’addio al fantasista brasiliano Ronaldinho.

L’ex Pallone d’Oro sembra davvero ad un passo dal ritorno in patria, in quel Gremio con cui è cresciuto ed esploso tra il 1997 ed il 2001, facendosi poi notare dal Paris Saint Germain.

I dirigenti brasiliani sembrano aver trovato l’accordo contrattuale con Ronaldinho, ma il giocatore ha un contenzioso aperto col Milan.

Il fratello – procuratore Roberto de Assis, avrebbe chiesto ad Adriano Galliani una ricca buonuscita per lasciare i rossoneri a gennaio.

Naturalmente il Milan non ci sta, attento com’è alle questioni economiche.

C’è il rischio di far slittare l’affare, che però sembra davvero fatto.

Ronaldinho lascerà il posto a Cassano, e proverà a vincere col Gremio quella Coppa Libertadores che tanto manca al suo palmares personale.