Calciomercato Milan: ricostruire il centrocampo



Massimiliano Allegri ha lanciato il segnale d’allarme: servono forze fresche nel centrocampo del Milan.
I dubbi di Gennaro Gattuso, l’incostanza di Andrea Pirlo, le scarse alternative dalla panchina e la sconfitta di Varese, hanno fatto riflettere.
Il calciomercato rossonero deve decollare, oltre ai vari Marco Amelia, Mario Yepes e Sokratis Papastathopoulos.
Mister Allegri avrebbe un nome caldo: quello di Andrea Lazzari (26 anni), centrocampista che lo stesso tecnico rossonero ha lanciato a Cagliari nel 2008 quando era semi – sconosciuto.
Massimo Cellino, però, chiede almeno 12 milioni di euro e la trattativa non sarà così semplice.
Più fattibile la pista Mahamadou Diarra (29 anni), maliano in forza al Real Madrid dall’estate 2006, ed ex colonna del Lione: il giocatore è sponsorizzato da Ernesto Bronzetti, consulente di mercato del Milan, che favorirebbe la trattativa.
Non ci sarebbero problemi a trattare con gli spagnoli, dato che Josè Mourinho lo ha ufficialmente messo sul mercato.
Un grande affare, però, potrebbe essere Hatem Ben Arfa (23 anni), centrocampista francese del Marsiglia: alla sua giovane età vanta già 5 titoli di Ligue1 (4 col Lione, 1 l’anno scorso a Marsiglia), 5 Supercoppe di Francia, 1 Coppa di Francia ed 1 Coppa di Lega.
Il giocatore, complice un carattere abbastanza esuberante quanto difficile, ha litigato più volte con l’allenatore Didier Deschamps, che lo vorrebbe fuori dal suo gruppo.
Il Marsiglia però non vorrebbe svenderlo, e potrebbe anche decidere di piazzarlo in prestito per 1 anno: così ecco l’idea Milan, in simbiosi con la politica low – cost della società.
A casa nostra, un nome accostato ai rossoneri è quello del promettente Andrea Poli (21 anni) della Sampdoria.
La difficoltà nella trattativa resta che i blucerchiati hanno deciso di non eseguire alcune manovra, in entrata come in uscita, fino all’esito dei preliminari di Champions League.
Sampdoria_Poli