Calciomercato Milan: Pato non è più incedibile

pato

In casa Milan grandi novità scuotono il futuro mercato rossonero. La notizia è di quelle che fanno subito il giro del mondo: Pato non è più incedibile.

Ovviamente da Milanello si guardano bene dal dire una frase del genere, ma i fatti di questi ultimi mesi parlano chiaro. Il papero rossonero con l’arrivo di Ibrahimovic prima, Robinho poi e Cassano in ultimo è sceso nelle gerarchie di Allegri dal 1° posto al 4°.

Non è un mistero che il talento 21enne brasiliano non vada affatto d’accordo con Ibrahimovic, ultimo diverbio tra i due a Lecce dove in quell’occasione anche Gattuso riprese Pato per non dare sostegno ad Ibra.

Gli infortuni poi hanno condizionato imprescindibilmente le condizioni fisiche di un ragazzo di appena 21 anni, ma che al momento pare chiuso dall’estro di Robinho, dal genio di Cassano e dalla potenza di Ibra.

La notizia trapelata poi nelle ultime ore sarebbe incredibile se confermata. Si tratterebbe di metere in piedi uno scambio tra Pato e Balotelli, grande amico di Ibrahimovic. Lo svedese preme la dirigenza rossonera e Mino Raiola per accontentarlo e far arrivare a Milano Balotelli.

Si potrebbe dunque sacrificare un talento come Pato per un altro come Balotelli. Nessuno conferma, ma nemmeno arrivano smentite. Fatto sta che oggi più di ieri è chiaro che qualora arrivasse l’offerta giusta, anche Pato avrebbe il suo prezzo.