Calciomercato Milan: i dettagli della manovra Joe Cole

joe-cole

Potrebbe parlare inglese il prossimo obiettivo di calciomercato del Milan.

Dopo l’affare David Beckham, i rossoneri si sono fiondati sull’esterno sinistro Joe Cole (29 anni), titolare con Fabio Capello ai Mondiali Fifa 2010.

Il giocatore potrebbe essere un grande affare, essendo svincolato ed essendo dunque abbordabile per le nuove strategie economiche del Milan.

Cole, infatti, non ha rinnovato il suo contratto col Chelsea dopo ben 7 stagioni a Londra, in cui ha collezionato 183 presenze e 28 gol in Premier League.

Grande tifoso proprio dei Blues, il Nazionale inglese ha preso male la decisione di Carlo Ancelotti di non includerlo nella rosa futura della squadra.

A spingere Cole verso il Milan, ci sarebbe anche il compagno ed amico Beckham, che gli ha suggerito l’esperienza nella nostra Serie A.

Addirittura, secondo alcuni, l’ex Chelsea si sarebbe già attivato alla ricerca di una casa in quel di Varese, per essere vicino al centro sportivo di Milanello.

Adriano Galliani avrebbe proposto un contratto triennale a Joe Cole, per circa 3 milioni di euro.

Attenzione però agli inserimenti di altri club dell’ultima ora: il Tottenham sarebbe tra questi, ma voci maligne dicono che pure Rafa Benitez, grande conoscitore di Cole, avrebbe chiesto all’Inter di farci un pensierino, soffiandolo ai cugini rossoneri.