Calciomercato Milan: dettagli manovra Huntelaar





Giusto 1 anno fa, era approdato al Milan come grande colpo di calciomercato per risolvere i problemi offensivi legati alla partenza della stella Ricardo Kakà.
Oggi, 365 giorni e solo 7 gol in Serie A dopo, Klas Jan Huntelaar è un peso che la società rossonera vorrebbe togliersi.
L’attaccante olandese è il pezzo pregiato messo in vendita dal Milan, che ha chiaramente deciso di puntare sul brasiliano Luis Fabiano per la prossima stagione.

Ma il giocatore del Siviglia, bomber con la sua Nazionale ai Mondiali Fifa 2010, non potrà vestire rossonero finchè Huntelaar non sarà ceduto.
Adriano Galliani è stato chiaro: Luis Fabiano piace molto anche al tecnico Massimiliano Allegri, ma non arrive se l’olandese resta.
Huntelaar, fino ad ora, ha già rifiutato delle offerte giunta dalla Turchia (Fenerbahçe e Besiktas), e non sembra tanto convinto anche dell’ipotesi Premier League col Tottenham.
L’unico club che potrebbe convicerlo davvero è il Bayern Monaco: è allenato dal suo connazionale Louis Van Gaal che stravede per lui, ed inoltre il club campione della Bundesliga, è alla ricerca di un nuovo attaccante.
Se i bavaresi faranno un’offerta decente (il Milan pagò Huntelaar 18 milioni dal Real Madrid, ora ne vorrebbe almeno 15), l’affare potrebbe andare benissimo in porto, per la felicità di tutti.