Calciomercato Manchester United, news acquisti e cessioni 2013 post-Ferguson

Calciomercato Manchester United, news acquisti e cessioni 2013 post-Ferguson

È proprio il caso di dirlo: mai nella storia della società il Manchester United ha dovuto affrontare un cambiamento così complicato. L’addio di Alex Ferguson, sostituito ufficialmente da David Moyes, mette la parola fine ad un’epopea durata ben 26 anni. Un record assoluto e probabilmente imbattibile, specie se raffrontato al nostro campionato dove gli allenatori dopo tre anni sono già da buttare.

La formazione dovrà anche affrontare un altro illustre addio, ovvero quello di Scholes. All’età di 38 anni anche il fortissimo centrocampista inglese ha deciso di fermarsi. È probabile che lo United dovrà rimboccarsi le maniche per ricostruire la squadra, dato che perdere due fari illuminanti così grandi non è un’impresa semplice per nessuno. Servirà fare i giusti calcoli ed acquistare magari qualche campione sperando che i tifosi possano immediatamente trovare in lui una guida. In questo senso potrebbe essere davvero azzeccata la scelta di far ritornare Cristiano Ronaldo, in rotta con il Real. Un’operazione, però, a cinque stelle sia per difficoltà che per esborso economico. Servirà tutta l’estate per capire se sarà fattibile o meno.

Allo United, però, si pensa in grande e negli ultimi giorni un nome ha iniziato a splendere più degli altri: Lewandowski. Il polacco ha l’opportunità di riportare il Borussia Dortmund sul tetto d’Europa, ma a prescindere da chi uscirà vincitore tra i gialloneri e il Bayern, il futuro potrebbe essere a Manchester e non in Germania. Anche questa operazione, però, costerà una camionata di sterline e non sarà facile portarla a termine, anche perché Lewandowski non ha al momento mostrato alcuna volontà di lasciare Dortmund.

Calciomercato Manchester United, news acquisti e cessioni 2013 post-Ferguson

Foto: Wikimedia Commons