Calciomercato Manchester United 2011, Sneijder il sogno di Ferguson

calciomercato-manchester-2011-alex-ferguson

Alex Ferguson, allenatore e manager del Manchester United, ha in mente il centrocampista dell’Inter Wesley Sneijder, come primo obiettivo per rinforzare la propria squadra. L’operazione non è semplice, anche perchè l’olandese ha sempre detto di voler rimanere a Milano e che difficilmente si sarebbe spostato, anche perchè lui e sua mogli si trovano molto bene in città e la squadra è ormai per lui una famiglia. Inoltre per muoversi vuole un ingaggio più alto di quello che riceve attualmente.

Il Manchester non demorde e prova a inserire nella trattativa Nani per convincere i nerazzurri. L’alternativa è Luka Modric centrocampista del Tottenham. Sir Alex Ferguson ha invece dichiarato che Samir Nasri ha accettato di lasciare l’Arsenal, ma non per trasferirsi al Manchester United e che preferisce andare altrove. Un altro importante obiettivo è Bastian Schweinsteiger che sarebbe il sostituto ideale di Paul Scholes, che si è ritirato a fine stagione, per averlo i Red Devils sono pronti a offrire al Bayern Monaco l’attaccante Dimitar Berbatov.

Il bulgaro, nonostante la volontà di restare sembra essere in partenza, tanto che si dice che lo United avrebbe offerto il giocatore alla Juventus per 15 milioni di euro. Park Ji-Sung è vicino al rinnovo del contratto, l’allenatore non vuole privarsi del coreano e ha chiesto alla società di prolungargli il contratto. Il giovane centrocampista del Flamengo Adryan potrebbe arrivare presto, il Manchester avrebbe avviato i contatti con la dirigenza del club brasiliano per aggiudicarsi il giocatore di 16 anni. I difensori John O’Shea e Wes Brown potrebbero invece lasciare il Manchester United, su di loro c’è lo Stoke City.