Calciomercato Lazio: sempre più Sudamerica





Il calciomercato Lazio passa attraverso il suono del telefono. Edy Reja in primis, sta passando queste ore in attesa della telefonata che può dare una svolta di qualità all’organico della sua squadra: l’ufficialità dell’acquisto di Hernanes.
Talento brasiliano in forza al San Paolo, Hernanes è il piatto forte della campagna acquisti biancoceleste e dopo una brusca frenata nella trattativa, sembra proprio che Igli Tare sia riuscito a convincere tutti.

L’accordo tra Lazio e San Paolo (e le altre società detentrici del cartellino del giocatore)  per Hernanes è finalmente stato raggiunto: 13,5 milioni di euro, di cui 10 subito cash e altri 3,5 entro dicembre 2010, con un ingaggio annuale per Hernanes di 1,6 milioni di euro destinato a salire nelle stagioni successive.
Il ds del San Paolo non ha ancora dato l’ufficialità soprattutto perchè la squadra paulista il 5 agosto dovrà affrontare una partita fondamentale per la sua stagione: il ritorno della semifinale di Coppa Libertadores contro il Porto Alegre. Fino a quella data dunque, per evitare di rompere troppi equilibri (Hernanes è il calciatore più amato del club, i tifosi lo chiamano Il Profeta), non si parlerà di cessione del giocatore.

La Lazio da par suo è pronta ad attendere ancora qualche giorno ed è disponibile a lasciare Hernanes al San Paolo fino alla conclusione della Coppa Libertadores.
Insomma, con i dovuti scongiuri, il colpo grosso sul fronte Calciomercato Lazio, dovrebbe essere stato piazzato.
Fronte cessioni e rinnovi: Cristian Ledesma, sempre al centro di trattative è inseguito da Inter, Milan e Juventus. In attesa del rinnovo che non arriva, le proposte fioccano.