Calciomercato: la Juventus vera regina dell’estate?



Sotto sotto è la Juventus la squadra più attiva in questa fase iniziale del calciomercato estivo.
Il nuovo direttore generale Giuseppe Marotta, nel giro di 1 mese ha già acquistato ben 5 giocatori.
Sono il portiere Marco Storari (dal Milan), il difensore Leonardo Bonucci (Bari), il centrocampista Simone Pepe (Udinese), e gli attaccanti Jorge Martinez (Catania) e Davide Lanzafame (Parma).
Tutti pronti ed arruolabili agli ordini del tecnico Luigi Delneri, che tra pochi giorni inizierà la sua nuova avventura bianconera con vista sui preliminari di Europa League.
Ma le mosse della Juventus sono destinate a proseguire: Marotta tiene sempre nel mirino il serbo Milos Krasic del Cska Mosca, ma si attende che le richieste russe vengano abbassate.
E non finisce qui. Il prossimo obiettivo è un altro elemento della difesa, ovvero il francese Philippe Mexes della Roma.
Il giocatore è stato ufficialmente messo sul mercato dalla società giallorossa, perché non rientra più nei piani tecnici di mister Claudio Ranieri.
La Roma chiede solo soldi, ma la Juventus ha provato ad imbastire un discorso di contropartite tecniche, offrendo 1 giocatore a scelta tra Zdenek Grygera, Christian Poulsen o Amauri.
Il presidente Andrea Agnelli vuole però regalare ai tifosi anche un super colpo per l’attacco.
Così la Juventus, viste le difficoltà nel raggiungere Giampaolo Pazzini della Sampdoria, punta Edin Dzeko del Wolfsburg.
I tedeschi chiedono 35 milioni di euro, richiesta eccessiva per i bianconeri: ma i soldi potrebbero arrivare con le cessioni di Felipe Melo (Inter sempre interessata) e Diego (Bayern Monaco in pole).
Attenzione però al Manchester City di Roberto Mancini, già ad un passo dall’accordo col Wolfsburg, poi saltato.