Calciomercato Juventus: un pensierino per Pastore

Alla sua 2° stagione in Serie A, il giovane centrocampista argentino del Palermo, Javier Pastore, continua ad incantare.

Classe, tecnica ed anche gol, vista l’ultima tripletta nel derby Palermo – Catania 3-1.

Lionel Messi ne ha già parlato benissimo, il Barcellona è sulle sue tracce da tempo, e Maurizio Zamparini sa che prima o poi, dovrà cederlo.

Ma su Pastore, sembrerebbe vigile anche la Juventus, che punta a tornare grande.

Lo accoglierebbe molto volentieri il tecnico bianconero, Luigi Delneri, che, intervistato da Tuttosport, ha parlato proprio del talento sudamericano.

“Pastore potrebbe trovare spazio nel mio 4-4-2. E’ un giocatore fenomenale nel farsi trovare libero fra le linee, qualcosa di istintivo non glielo insegna nessuno. In qualche modo assomiglia a Cristiano Doni, potrei utilizzarlo come ho utilizzato lui all’Atalanta. In un 4-4-1-1 o, meglio, in un bel 4-2-4 con due ali vere”.

Recentemente, lo stesso Zamparini ha fissato il prezzo del cartellino di Pastore: 70 milioni di euro.

A tanto ammonterà la cifra per la clausola rescissoria, appena il giocatore rinnoverà il proprio contratto col Palermo fino al prossimo 30 giugno 2015, guadagnando 1,5 milioni di euro l’anno.