Calciomercato Juventus: pressing Spalletti, occhi su Berbatov e Mascherano

Soccer - UEFA Champions League - Group F - Manchester United v Roma - Old Trafford

La Juventus dalla prossima stagione non punterà più su Gigi Delneri, questo è poco ma sicuro.

In vista del termine del campionato, con la speranza di qualificarsi all’Europa League, visto che la Champions ormai resterà solo un sogno, la dirigenza avrebbe anche scelto il nome del futuro allenatore bianconero: Luciano Spalletti.

Avrebbe eh già, perchè l’allenatore dello Zenit San Pietroburgo, si trova in una situazione contrattuale per niente facile. Quando il nostro campionato di Serie A volgerà al termine infatti, in Russia il campionato sarà a metà stagione inoltrata.

Pare quindi impossibile che Spalletti vada via dallo Zenit nel bel mezzo del campionato, con le coppe di Russia annesse.

Situazione quanto mai complicata quindi sarebbe quella di liberare l’allenatore italiano dal suo contratto milionario.

Per quanto invece riguarda gli investimenti in chiave giocatori, Marotta ha messo gli occhi su Mascherano e Berbatov.

Per il centrocampista del Barcellona il problema è l’ingaggio, ritenuto troppo alto dalla dirigenza bianconera che ha fissato il monte ingaggi a 2,5 milioni.

Stesso discorso varrebbe per Berbatov, l’attaccante del Manchester con in più il fatto che in questo momento il giocatore bulgaro è in gran forma e sta segnando a raffica. Difficile che Sir Alex se ne privi proprio adesso.