Calciomercato Inter: svolta Mascherano



In attesa che la società incassi 60 milioni di euro dalle cessioni d’oro di Mario Balotelli (Manchester City) e Douglas Maicon (Real Madrid), il calciomercato Inter non si ferma.
Ieri è arrivata forse la svolta decisiva per l’affare Javier Mascherano, centrocampista argentino del Liverpool, pupillo del nuovo tecnico nerazzurro Rafa Benitez.
Dopo aver negato tutto, ieri è stato Roy Hodgson, neo – allenatore dei Reds, ad aprire la porta d’uscita al giocatore in conferenza stampa.
“Posso confermare che Mascherano vuole lasciare il club e che me lo ha detto chiaramente. Però è il Liverpool che decide. In questo momento è un nostro calciatore e lo continuerò a trattare come tale. Dovrà onorare il contratto finchè il club non accetterà un’offerta. Mi dispiace per questa situazione, ma capita nel calcio”, ha dichiarato Hodgson.
Domani il Liverpool sarà impegnato nei preliminari di Europa League in Macedonia, ma il nome di Mascherano non sarà inserito nella lista convocati.
Gli inglesi chiedono 30 milioni di euro, l’Inter non ha fretta ed è disposta ad aspettare anche metà agosto per presentare l’offerta ufficiale.
Nerazzurri che vorrebbero anche il suo compagno di squadra, l’olandese Dirk Kuyt, che però non si è mai esposto a scelte relative al proprio futuro lontano dalla Premier League.
Mascherano, provvisto di passaporto italiano, gioca nel Liverpool dal febbraio 2007, quando fu acquistato dal West Ham.
Ad Anfield Road, però, non ha mai alzato alcun trofeo: a Milano lo aspettano grandi opportunità professionali.