Calciomercato Inter: Pazzini, Di Vaio e Tevez

L’Inter della possibile Remuntada prova a trovare nuove energie in quel reparto che nell’ultima sfida, quella persa contro l’Udinese, è venuto meno: l’attacco.

Sembra ormai evidente che Eto’o, Milito e Pandev hanno bisogno di una mano, o di due piedi in più lì davanti,  se si  vuole davvero recuperare terreno in campionato e ripetere il trionfo europeo dello scorso anno.

Molti sono i giocatori monitorati da Branca, che ammette fin da subito l’interesse per Luis Fabiano, giocatore seguito anche dalla Juventus.

I nero azzurri seguono con interesse l’evolversi delle situazioni di Tevez, al Manchester City in rottura con il tecnico Mancini, e Kakà che nel Real Madrid di Mourinho non sta vivendo un gran periodo di forma.

Ma non si guarda solo all’estero in casa nero azzurra che guarda anche alla serie A come bacino di risorse, andando così a pescare giocatori che già conoscono il nostro campionato.

Qui i nomi più caldi sono quelli del cannoniere del Bologna Di Vaio, dell’ariete della Sampdoria Pazzini e del Nino Meravilla dell’Udinese Alexi Sanchez.

Un altro giovane di belle speranza che potrebbe arrivare alla corte di Leonardo è Luc Castaignos , Moratti averebbe già offerto 2,5 milioni di euro subito più un milione legato in base alle presenze del calciatore olandese.