Calciomercato Inter: non soltanto Kakà





Dopo il cambio di panchina con l’esonero di Benitez e l’arrivo di Leonardo, sono diverse le cose che sembrano cambiare in casa Inter.

Si perchè non c’è solo il nome di Kakà a far mercato, altri nomi più concreti e meno fantastici sono quelli che realmente circolano e sembrano più certi.

Partiamo dall’acquisto ormai ufficiale del difensore Ranocchia. 12 milioni il cartellino del giocatore, che ha già raggiunto i suoi compagni a Milano.

Manovra di disturbo poi a centrocampo, dove la società nerazzurra ha avanzato una proposta per Costant del Chievo, cercando di strapparlo al Milan che ha già l’accordo con il giocatore.

Sempre a centrocampo arriva la notizia che il Chelsea avrebbe offerto 30 milioni di euro per Sneijder, favola o realtà?

Infine per l’attacco il nome ancora non c’è, ma con l’imminente cessione di Biabiany, talento molto incompreso, è chiaro che l’Inter interverrà a rafforzare un reparto che quest’anno non dà molte certezze.