Calciomercato Inter luglio 2011: il Chelsea su Lucio

Calciomercato Inter luglio 2011: il Chelsea su Lucio

Piccoli e grandi cambiamenti nella difesa che avrà a disposizione Gasperini per la prossima stagione. L’inter, al momento più alle prese con i movimenti in entrata che in uscita, ha già dovuto salutare Materazzi per raggiunti limiti d’età. Ora anche Lucio sembra sulla strada della partenza. Dopo aver ricevuto un’offerta dagli spagnoli del Malaga, ecco che ha bussato alla porta niente meno che Villas Boas, neo tecnico del Chelsea. Secondo quanto riportato da Sky Sport 24, l’agente Alessandro Lucci in questo momento è già a Londra, quindi un trasferimento nella capitale inglese per il brasiliano sembra qualcosa di più di una possibilità. Del resto il malaga non può lontamanente competere per fascino e opportunità.

Anche sulla fascia la difesa registra un’uscita: quella di Davide Santon. Brutta parabola la sua, da promessa genuina con Mourinho a peso ingombrante con Benitez/Leonardo e ora Gasperini. Brutta flessione di carriera per lui, dato che l’Inter sembra non voler puntare più sul suo talento. La richiesta monetaria per la sua partenza, però, è di quelle importanti: 10 milioni di euro. Dubitiamo che Lazio o Roma abbiano voglia di fare un investimento simile. L’Inter, però, dovrà per forza liberarsi del giocatore, anche perché ora tornerà dal prestito al Vitesse il giovane Luca Caldirola, che ha già affermato la volontà di volersi giocare le proprie carte in nerazzurro.

A centrocampo Sulley Muntari gradirebbe rimanere a Milano, ma per lui gli spazi sono molto chiusi. Qualche giorno fa ha rifiutato un’offerta dal QPR neopromosso in Premier League di Flavio Briatore, mentre oggi si è parlato di un’offerta dai turchi del Medyaspor. In attacco anche l’Inter avrebbe deciso di partecipare all’asta per Erik Lamela del River Plate, ma dovrà affrontare l’agguerrita concorrenza di Roma e, soprattutto, del Napoli.