Calciomercato Inter: Gaston Ramirez, Montolivo e Tevez

L’Inter rimane bella anche se è da ricostruire.
Questo è il pensiero del suo storico presidente.
Il primo anno senza successi, Coppa Italia permettendo, porta Moratti a rinnovare  squadra e pensiero.
L’inter della triplete del’anno scorso sembra lontana eoni per risultati ma in fondo non è tutto da buttare.
La squadra, dice il presidentissimo Massimo  è forte e sarebbe un peccato smontarla.

Ma nonostante ciò l’ambiente interista è conscio che, per tornare a vincere in fretta, serve un ringiovanimento parziale della rosa.

E così ecco che il pensiero vola al mercato dove Alexi Sanchez è da sempre l’obiettivo principe del mercato interista, che però per riuscire a spuntarla nella corsa per il forte cileno dell’Udinese deve battere la concorrenza di Paperon Abramovich, patron del Chelsea, e l’asta è aperta già da tempo.

Così come da tempo si sta cercando di portare nella Milano neroazzurra Carlitos Tevez, 27enne attaccante argentino in forza al Manchester City.

Tevez è in rotta con gli sceicchi e più volte è stato avvistato a Milano, anche in dolce compagnia, insomma gli indizi ci sarebbero tutti ma è lo stesso Moratti che afferma “non c’è proprio nulla”

Altro obiettivo neroazzurro è il giovane talento uruguagio del Bologna, Gaston Ramirez, che potrebbe già arrivare a Giugno.
Il giocatore nonostante non abbia trovato largi spazi nella squadra di Malesani ha già messo in mostra sprazzi del suo talento.

Altri consigli di mercato arrivano  da Pazzini, che sponsorizza in maglia nero azzurra, il suo vecchio compagno di club viola, Montolivo, un regista che potrebbe davvero far comodo a Leonardo.