Calciomercato Inter: Cavani dopo il Mondiale



Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini pare avere confusione in testa per quanto riguarda la trattativa di calciomercato con l’Inter per il giocatore Edison Cavani.
Il bomber rosanero, stando alle parole del presidente intervenuto a ReteRete24, non sarebbe mai stato ceduto.
Sempre il bomber rosanero, e sempre stando alle parole di Zamparini intervenuto in un secondo momento su RadioRadio, potrebbe recarsi in casa nerazzurra in quanto ci sono “ottimi rapporti con Moratti”.
La verità, in questo cerchio e botte del presidente del Palermo, è che non c’è mai stato nessun contatto tra i due club.
Certo che finché l’Uruguay è in corsa alla coppa del mondo, difficile che il procuratore di Cavani telefoni al suo assistito per parlare di futuro, visto che il presente sta scrivendo la storia.
Il prezzo del cartellino di Cavani è fissato a 23 milioni di euro, e la porta è aperta.
Il bomber è giovane, ben collaudato con la nostra serie A e soprattutto molto forte. L’Inter sta ora lavorando per fare cassa con le cessioni di Maicon, Balotelli e Sneijder. Cavani a quel punto sarebbe soltanto una questione di scelta.