Calciomercato: Giuseppe Rossi alla Fiorentina, Pato al Corinthians

Il calciomercato è iniziato solo da qualche giorno ma ecco che arrivano già i primi colpi in entrata e uscita. La nostra Serie A è sempre più un porto di mare e così ecco campioni che ci lasciano, come il papero Pato del Milan, e altri che tornano, Pepito Rossi dalla Spagna, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio.

Era nell’aria da tempo e diventerà ufficiale a breve. Pato lascia il Milan per cercare di rilanciare la sua carriera nella terra d’origine, così l’attaccante brasiliano si accinge a firmare un contratto con il Corithians, il club più amato del paese, diventato campione del mondo battendo il Chelsea nell’ultima finale di Super Coppa. Il presidente del Milan, Silvio Berlusconi, tiene comunque aperte le porte del club al giocatore, vista la sua recente affermazione ai microfoni di Kiss Kiss Napoli: “Abbiamo assecondato la sua volontà, ma tra due anni tornerà da noi.Galliani è andato in Brasile per portare a casa soldi, non per spenderli. Pato ha detto che vuole rientrare a casa per uno o due anni, promettendoci di tornare poi al Milan e quindi stiamo cercando di piazzarlo alla prima squadra del Brasile, che è il Corinthians”.

Se tornerà o meno Pato è ancora tutto da vedere mentre sta diventando certezza il ritorno di un altro campione che aveva lasciato la serie A, il paisà Giuseppe Rossi, nato nel New Jersey e cresciuto nel Manchester United, dovrebbe essere il prossimo colpo della Fiorentina. Il club viola sembra aver trovato l’accordo con  il Villarreal per riportare in Serie A Giuseppe Rossi, attualmente infortunato. L’ex attaccante del Parma dovrebbe tornare a disposizione verso marzo-aprile. Nel frattempo i due club stanno per portare a termine  l’operazione fissando la trattativa sui 10 milioni più bonus, fino ad arrivare a 16 milioni, mentre a Pepito andranno 1,5 milioni netti d’ingaggio più bonus.

Serie A: le partite in calendario per il 6 Gennaio 2013