Calciomercato gennaio 2012: Tevez al Milan, è quasi fatta





Ormai manca davvero poco perché il Milan possa annunciare Carlos Tevez. Il forte attaccante argentino è stato oggetto di mercato per molti giorni e soprattutto nelle ultime ore, con l’inserimento dell’Inter nella trattativa, non si era assolutamente sicuri su quale strada avrebbe preferito camminare il quasi sicuro ex del Manchester City. Ora, però, le scelte sembra siano state fatte. Studio Sport, infatti, ha riportato di una telefonata intercorsa tra Marco Branca e Kia Joorabchian, agente dell’argentino. All’Inter è arrivato un secco rifiuto, poiché il giocatore si sarebbe ormai accordato con il Milan. Il Manchester City dovrà per forza virare verso i lidi rossoneri, incassando una bella delusione e perdendo forse qualche milione che l’Inter avrebbe invece sganciato sull’unghia.

Intendiamoci, gli sceicchi non moriranno certo di fame. Il Milan, comunque, si dovrebbe impegnare per una cifra compresa tra i 20 e i 25 milioni di euro, ai quali però pare che non si potrà affiancare una qualsiasi clausola per il riscatto. L’obbligo è l’unica strada che il City vorrà percorrere, a prescindere della vendita o meno di un attaccante la prossima estate (Pato o Robinho?). A questo punto probabilmente sarà necessario attingere dalle casse del presidente Berlusconi, ma questo forse è un problema minore, soprattutto in caso di cessioni importanti a luglio.

L’opzione Inter è quasi del tutto tramontata. Moratti si è esposto nei giorni scorsi in quanto il City, ovviamente, ha trovato la possibilità di un offerta interista, concretamente ancora non pervenuta, molto più invitante di quella milanista. Forse, però, i nerazzurri si sono mossi troppo tardi e un giocatore che sembrava già interista la scorsa estate potrebbe davvero arrivare a Milano, ma dalla parte meno gradita da parte dei supporter della Curva Nord.