Calciomercato gennaio 2012: Fiorentina, Roma, Milan

Amauri

A Firenze il separato in casa Riccardo Montolivo, professionista esemplare per il suo comportamento in campo, è fortemente voluto dal Milan tanto che al momento il club di via Turati avrebbe proposto alla società Viola, stando a quanto pubblicato dal Corriere dello Sport, la seguente proposta:

3 milioni in contanti più il prestito secco fino a fine stagione di Stephan El Shaarawy, il Piccolo Faraone che i rossoneri hanno acquistato in comproprietà dal Genoa. La società viola per tutelarsi a centro campo avrebbe invece sondato il terreno per il cileno Pizzarro della Roma.

Passando al club giallorosso vediamo come il club capitolino potrebbe cambiare faccia alla sua difesa già a gennaio con l’operazione in uscita di Juan per far segnare l’ingresso in rosa di Otamendi, come segnala il sito lusitano A Bola. Il direttore Sportivo di Thomas Di Benedetto per poter arrivare ad assicurarsi le prestazioni del difensore del Porto e della nazionale argentina dovrà però battere la concorrenza del Malaga. Ma dicevamo di Juan che potrebbe invece finire a Torino, con la maglia della Juventus, anche se il suo procuratore, Gerbino, si dimostra cauto al riguardo:   “La Juve a gennaio? Non lo so, forse è possibile, ma al momento non me ne sto occupando”. I giallo rossi intanto seguono con interesse quel che sta succedendo a Bologna sperando di riuscire a portare nella capitale il giovane talento felsineo Ramirez.

Il Milan ha invece diversi obiettivi, uno per reparto: Maxwell, Riccardo Montolivo, Sami Khedira e Amauri.  Maxwell che conosce bene Milano è attualmente un desaparecido nel Barcellona e ha come procuratore, Mino Raiola, quindi l’affare non sembra di certo impossibile. Già detto di Montolivo, parlando in apertura del mercato viola, passiamo a Khedira, tedesco che al momento non va molto d’accordo con Mou al Real. Su di lui c’è anche l’interesse del Manchester City.
A gennaio un’operazione low cost che potrebbe rafforzare l’attacco rossonero è quella legata ad Amauri, individuato come vice Ibrahimovic, attualmente fuori rosa alla Juventus.