Calciomercato, quanto valgono i gol dei bomber?

mauro zarate

Quanto valgono i bomber sul mercato? E’ tempo di calciomercato, e le società stanno cercando di monetizzare i loro budget non solo in difensori, centrocampisti e fantasisti, ma anche nei tanti attaccanti che ci sono in circolazione.

E che quest’anno, da Milito a Gilardino passando per Di Natale, Boriello, Matri e molti altri, sembrano essersi davvero scatenati in Serie A! Cominciamo dal grande assente di questa stagione: Mauro Zarate.

Dati alla mano, il calciatore più rappresentativo della Lazio che tanto ha stupito l’anno scorso, ha incontrato quest’anno sulla sua strada non pochi problemi.

Sono solo 8 i gol in stagione per il talento di Haedo, di cui appena 3 in campionato. Un pò pochini per un campione del suo calibro, riscattato dall’Al-Sadd per ben 20 milioni di euro durante il calciomercato dello scorso anno.

Facendo un rapido calcolo, ogni gol di Mauro Zarate è costato in sostanza,  alle tasche della società, 2,5 milioni di euro. Un bel grattacapo per Lotito, non c’è che dire.

Il capocannoniere della Serie A Totò Di Natale ha invece fatto contento il suo presidente Pozzo.

29 reti in questa stagione per l’attaccante dell’Udinese, con appena 6 calci di rigore, per una media che sfiora il gol a partita. E’ lui il capocannoniere della Serie A, segno che il rapporto qualità/prezzo in questo caso è stato massimo.

A seguire Di Natale c’è poi quel Milito che tanto ha fatto sognare i tifosi di Genova, sponda rossoblu e che è diventato ora, di diritto, uno degli uomini simbolo dell’Inter. 22 sono i gol per lui in stagione (4 calci di rigore) e un investimento firmato Moratti che è stato anche qui ampiamente ripagato. In fondo, sul calciomercato Inter c’è sempre molto poco da dire. Quanto alle cifre di Milito,  parliamo di appena 900mila euro il costo di un suo gol.

Per non parlare di un giocatore che è arrivato a gennaio ed è riuscito a suon di gol a salvare il Catania. Lui è Maxi Lopez, costato 3 milioni di euro, l’argentino ex Barcellona ha segnato ben 11 reti. Ogni suo gol ha un valore di 300mila euro.

Ad alzare la media, sempre in casa Inter, è anche Samuel Eto’o. Valutato 20 milioni di euro in seguito allo scambio con Ibrahimovic, il campione, ha messo a segno 16 reti. Il costo per gol è di1,2 milioni.

Insomma, il problema resta a Lotito e a quel Mauro Zarate che speriamo torni presto ad essere il campione che tutti conosciamo.