Calciomercato: Destro al Milan, Sneijder allo United, trattative in corso?

Calciomercato: Destro al Milan, Sneijder allo United, trattative in corso?

Momenti concitati per le due milanesi in sede di calciomercato. Una, il Milan, ha fatto uscire alcuni pezzi pregiati e ha bisogno di sostituirli (già dalla scorsa estate). L’altra, l’Inter, sta invece cercando di sbrogliare una situazione sempre più intricata, ovvero quella di Wesley Sneijder. Se apparentemente l’affare con il Galatasaray appare come quasi fatto, i tentennamenti dell’olandese potrebbero portare a clamorosi ribaltamenti.

Sneijder non sembra particolarmente entusiasta di accasarsi a Istanbul. Probabilmente perché il Galatasaray, pur rimanendo competitivo in patria, in Europa è lontana parente di quella mina vagante che era stata ai tempi di Fatih Terim. Oggi i giallorossi sono una discreta squadra, ma non certo protagonisti della scena mondiale. Per questo motivo Sneijder starebbe aspettando che qualcuno di più importante si possa fare avanti. Questo potrebbe essere Alex Ferguson: il feeling tra il trequartista nerazzurro e il Manchester United non è notizia di oggi, ma negli ultimi mesi sembrava ormai sopito. Potrebbe però essere un’astuta tattica, che motiverebbe anche la poca convinzione del giocatore verso l’affare turco.

Decisamente diversa la situazione per il Milan. In casa rossonera il “peso” è già stato tolto (leggasi: Alexandre Pato), ma fatica a trovare un sostituto. Mattia Destro è un nome importante in questo momento e giusto nei giorni scorsi sono arrivati i complimenti del presidente Silvio Berlusconi, ai quali l’attaccante ha risposto con soddisfazione. Un’apertura importante, che però nasconde un’incognita: Destro è stato un investimento molto importante per la Roma. Possibile che la società se ne disfi dopo soli sei mesi per consegnarlo ad una diretta concorrente? Sembra difficile.

Calciomercato: Destro al Milan, Sneijder allo United, trattative in corso?

Foto: Wikimedia Commons