Calciomercato big europee: ultime indiscrezioni Barcellona, Real Madrid, PSG

Andiamo ora ad esaminare il calciomercato di tre società big del calcio europeo cioè il Barcellona, il Real Madrid e il Paris Saint Germain.

 

Detto che Diego Armando Maradona si è ufficialmente candidato per la panchina del Barcellona, il suo sogno sarebbe infatti allenare Messi con la società catalana, passiamo a dire che in città danno per fatto l’affare Neymar, anche se a dire il vero è da mesi che lo sbandierano ai quattro venti solo per poi essere smentiti dai fatti. Come riportano i media spagnoli il giocatore brasiliano avrebbe infatti ammesso di potersi trasferire nel calcio del Vecchio Continente già la prossima estate: “Quest’anno dovrebbe essere il miglior momento”, ha spiegato. Anche perché, con il contratto in scadenza a giugno 2014, il Santos rischierebbe altrimenti di perderlo a parametro zero. Su Neymar è giusto dire che c’è però anche l’interesse del Real Madrid.

Il Real Madrid  si gioca tutto in questo turno di Champions contro il Manchester United di Sir Alex Ferguson. Infatti la vittoria della Coppa delle Grandi Orecchie potrebbe rinviare la restaurazione invocata dai big delle merengues e trattenere Cristiano Ronaldo in Spagna, sempre più tentato da un ritorno a Manchester o dal provare un’altra esperienza. In caso di eliminazione e di partenza dell’asse portoghese, cioè Mourinho e Ronaldo, la presidenza madrilena punterebbe proprio su Neymar, aprendo così l’asta con i rivali di sempre del Barca.

E il Paris Saint Germain? Anche qui il destino di Ancelotti è legato alle vittorie, ora c’è il Valencia da battere ma molti già indicano come suo possibile successore proprio lo Special One Josè Mourinho, che sempre da Madrid, potrebbe portarsi in dote il suo pupillo, cioè Crisiano Ronaldo.

 

 

Acquisti Serie A, sintesi dell'ultimo giorno di calciomercato