Brasile 2014: Inghilterra- Italia 1-2, Marchisio e Balotelli in gol

mondiali-brasile-2014-lelenco-completo-dei-trentadue-paesi-qualificati_1_big

Nella notte, buona la prima per la nazionale di Cesare Prandelli a questi mondiali di Brasile 2014, infatti l’Italia, nella sua gara d’esordio, ha domato l’undici dei tre leoni, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio qui di seguito cosa è successo sul campo di Manhaus.

Cesare Prandelli si è affidato a un pacchetto difensivo composto al centro sinistra da Paletta- Chiellini, duo sempre in affanno nell’uno contro uno con i centravanti inglesi che farà venire più di un brivido ai tifosi italiani in una notte caldissima tra svarioni e incertezze. Ma sarà proprio il clima l’avversario numero 1 degli inglesi, mister Hodgson l’aveva già detto a Dicembre in data non sospetta, al giorno del sorteggio, qui non si può giocare e infatti non si gioca molto, sembra una partita di Subbuteo con gli azzurri immobili a presidiare le posizioni e anche la prima marcatura è uno schema da calcio da tavolo. Sul corner, battuto da Candreva, Pirlo fa velo, la palla arriva a Marchisio che fa partire una “schicchera” che va a insaccarsi alle spalle di Hunt. Nemmeno un minuto che che gli inglesi pareggiano cogliendo impreparata l’intera difesa azzurra. Ci pensa poi Super Mario Balotelli, in serata statica anche lui, a infilare di testa il gol del definitivo 2 a 1 che regala all’Italia la prima vittoria. Dopo la rete del vantaggio gli inglesi ci provano generosamente e confusamente a cercare il pareggio ma la tenuta fisica non regge e così arrivano i crampi e le girandole di sostituzioni. Cinque minuti di recupero e mostruosa traversa finale di Pirlo, su punizione.

Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 per essere sempre aggiornati per tempo su tutte le principali novità di questo mondiale di Brasile 2014.

mondiali-brasile-2014-lelenco-completo-dei-trentadue-paesi-qualificati_1_big