Bidone D’Oro 2010: Adriano della Roma vince il titolo





Il titolo che nessun calciatore vorrebbe vincere è stato, ahi loro, assegnato anche quest’anno e così il temutissimo Bidone d’oro 2010 finisce ad Adriano Leite Riberio, semplicemente Adriano per i tifosi della Roma che in questo campionato l’hanno potuto ammirare in campo per tre volte (142 minuti il suo minutaggio totale) con zero gol segnati.

Il Bidone d’oro 2010 è un premio ideato e assegnato dalla popolare trasmissione di Radio 2 Catersport e a dirla tutta, Adriano non è nemmeno nuovo a questo premio visti i suoi “insuccessi” premiati nel 2006 e nel 2007.

L’edizione di quest’anno del “Bidone d’oro” vuole un podio tutto verde oro visto che dietro ad Adriano troviamo altri due suoi connazionali: al secondo posto lo juventino Amauri mentre il bronzo è andato al milanista Ronaldinho.

L’anno scorso il premio andò ad un altro brasiliano, il centrocampista della Juventus Felipe Melo.

Altri “Bidoni” celebri sono stati l’interista Quaresma nel 2008 e l’ex pallone d’oro Rivaldo, transitato senza troppa gloria nel Milan nel 2003.

Questa la classifica finale:

La classifica finale:
1 Adriano
2 Amauri
3 Ronaldinho
4 F. Cannavaro
5 Materazzi
6 Cassano
7 Mancini
8 Diego
9 Felipe Melo
10 Mutu
Adriano