Basket serie A1 nona giornata: Siena supera anche Varese

La Montepaschi Siena continua la sua marcia inarrestabile: piega anche Varese con il punteggio di 87-74 grazie a 2 triple consecutive di Stoonerok e al solito Lavrinovic.

A sorpresa dietro la Mens Sana c’è solo la Pepsi Caserta, che tra le mura amiche ha sconfitto la NGC Cantù con il punteggio di 82-67, top scorer dell’incontro Di Bella con 20 punti.

L’Armani Jeans Milano infila la 5° vittoria consecutiva in campionato, surclassando la Martos Napoli che dura solo un quarto. Alla fine il punteggio è un eloquente 93-64.

La Virtus Bologna vince il derby in trasferta contro la Carife Ferrara 90-73, con una grande prova di forza. Partita spezzata dal finlandese Koponen con 24 punti.

Al contrario delle grandi, la Lottomatica Roma non riesce ad unscire da una striscia negativa che si allunga a 5 sconfitte consecutive contando anche l’Eurolega.

Lottomatica che cade a Porto S. Giorgio dove la Sigma Montegranaro mette su una prestazione incredibile, e partita che finisce con punteggio alto 103-97 per la Sigma nonostante i 29 punti di Winston per la Lottomatica.

Altra squadra che non brilla è la Benetton Treviso che, priva di Neal, cade a Biella contro l’Angelico con il punteggio di 89-83, sotto i colpi di Aradori (26) e Smith (20).

Nelle altre due partite grande prova di forza della Banca Tercas Teramo che piega 98-78 un’irriconoscibile Air Avellino che crolla nell’ultimo quarto sotto la pressione del play italiano Poeta; mentre la Scavolini Pesaro finalmente esulta per la prima vittoria, dopo 8 sconfitte, contro la Vanoli Cremona con il punteggio di 101-94.

 

 

 

basket siena montepaschi