Basket Nba 3 4 13: vincono i Lakers, Carmelo Anthony ne fa 50

I Los Angeles Lakers, nella grande notte del basket Nba, hanno strapazzato per 101 a 81 i Dallas Mavericks centrando così  una vittoria importantissima nella corsa ai playoff, ma andiamo a vedere meglio i dettagli dell’ultimo turno del campionato professionistico americano di pallacanestro.

Come accennato in apertura, grazie al successo sulla compagine di Dallas, la squadra di Mike D’Antoni è riuscita ad agganciare i Jazz all’ottavo posto nella Western Conference,  l’ultimo utile per raggiungere i play off, tenendo a debita distanza proprio  i Mavericks. Miami ha perso in casa contro i Knicks, che hanno espugnato il campo degli Heat per  102 a 90.  Superlativo è l’aggettivo scelto oggi per descrivere Carmelo Anthony, capace di mettere a referto ben 50 punti in 40 minuti di gioco.

Tornando a Los Angeles vediamo che Kobe Bryant ha speso in campo 47 minuti utili per far mettere a referto la sua 19esima tripla doppia della carriera, ottenuta con 23 punti, 11 assist e 11 rimbalzi, a cui si aggiungono i 24 punti e 12 rimbalzi di Howard. Il miglior realizzatore nelle file dei Mavericks è stato Kaman,  14 punti, mentre Nowitzki  si è fermato a 11. A questo punto della stagione i giallo viola di LA hanno lo stesso bilancio dei Jazz , cioè 39 vittorie e 36 sconfitte, ma restano davanti agli Utah Jazz  in virtù dei risultati ottenuti negli scontri diretti.

Concludiamo con la serata formato monstre di Carmelo Anthony visto che l’ex dei Denver Nuggets è stato protagonista di una strepitosa con 50 punti messi a referto (18 su 26 dal campo, 7 su 10 da tre e 7 su 8 dalla lunetta) in 40 minuti di gioco. Se volete vivere tutte le emozioni del grande basket americano dell’Nba, continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10.

 

 

logo-nba