Basket: Gabriel Benaches parla per scherzo della camorra di Caserta

Germàn Gabriel Benaches

Il pregiudizio corre su Twitter tant’è che nell’account di Germàn Gabriel Benaches, giocatore dell’Estudiantes Madrid è comparsa la seguente frase in occasione della traferta a Caserta per la gara di Europa Cup contro la Pepsi Caserta:

«Nos confirman q Caserta s ciudad sin ley. La Camorra es originaria d’aquí, básicamente nos han dicho jugad ganad y largaos reconfortant».

.

Per chi non masticasse lo spagnolo la traduzione dovrebbe suonare pressapoco come segue:

Ci confermano che Caserta è una città senza legge, la camorra è nata qui, ci hanno detto ”giocate, vincete e andatevene subito”. Confortante”.

Il perché o il percome di tale frasi o dove abbia avuto origine, leggasi chi la possa aver effettivamente pronunciata non ci è dato sapere ma tant’è che Benaches dopo qualche polemica ha corrette il tiro cinguettando dal suo twitter:

Era una battuta sarcastica. Naturalmente ci sono persone oneste, come in tutto il mondo”.

Immancabile la risposta, nella lingua del Cervantes, dei tifosi casertani che hanno scritto su uno striscione “Esta es la historia, aqui esta el basket, esta es la Reggia del Basket. Germàn Gabriel….”

Sul campo ha avuto invece la meglio la Pepsi Caserta che ha vinto per 87 a 85 sull’Estudiantes mantenendosi così al primo posto del girone K.