Balotelli – Messi: che la sfida abbia inizio

Balotelli Manchester City 201210

Che Mario Balotelli fosse un ragazzo di carattere lo si sapeva benissimo, ma che fosse inferiore solo a Lionel Messi questo ancora no.

Sono dichiarazioni al pepe quelle di Mario Balotelli, attaccante del Manchester City di Roberto Mancini. Il giocatore italiano infatti, ha recentemente dichiarato in un’intervista, che più forte di lui c’è solo Lionel Messi, il dio del calcio del Barcellona.

Balotelli sembra voler lanciare una vera e propria sfida alla “pulce” argentina, che non ama i riflettori come l’italiano.

Attualmente Messi è ritenuto dal mondo del calcio, il miglior giocatore assoluto. Tanti sono stati i paragoni con Maradona e tanti goal del “messia”, come lo chiamano in Spagna, sono stati fotocopie dei goal di Diego Maradona.

Ciò che accende ancor di più la sfida sono le voci di mercato.

Balotelli sembra sempre che possa passare al Milan da una stagione all’altra, mentre Moratti, presidente dell’Inter, non ha mai nascosto il suo amore calcistico per l’argentino.

Entrambi però sono vincolati da un contratto pesante. Balotelli è arrivato quest’anno al City ed ha firmato per 4 anni, mentra Messi ha in pratica un contratto a vita col Barcellona, che per premunirsi ha incluso una clausola di rescissione da 200 milioni di euro!

Sarà quindi una sfida a distanza, che al momento vede partire nettamente in vantaggio l’argentino, in attesa che l’italiano dimostri di poter insidiare il suo trono.