Balotelli: gol, applausi e fantasia

E’ un nuovo Mario Balotelli quello che i tifosi dell’Inter stanno ammirando ultimamente. Dal fattaccio del lancio della maglia al termine della semifinale Champions League a San Siro, Inter – Barcellona 3-1, alla conquista della finale di Coppa Italia 2010 in Roma – Inter 0-1, fino all’ultimo match di Serie A, condito da gol, con Inter – Chievo 4-3.

Le incomprensioni con i tifosi ed il tecnico Josè Mourinho sembrano appianate. Il reintegro di Balotelli nel gruppo è avvenuto alla perfezione, e questo fan ben sperare in vista della finale di Madrid contro il Bayern Monaco.

Il gol di ieri pomeriggio è seguito ad una timida esultanza dello stesso Balotelli verso la Curva Nord che lo applaudiva, ma non è la prima volta che il giovane attaccante si comporta così dopo una rete. L’importante, per il clan nerazzurro, è che si sia messo in riga per lo sprint tra scudetto e sogno Champions League.