Baggio a Coverciano, uno studente come tanti altri

baggio coverciano

Roberto Baggio torna nel mondo del calcio dopo 6 anni dall’addio ai rettangoli di gioco.

Lo ha fatto sedendosi sui banchi dell’aula di cover ciano,

dove alle 10’30 di ieri ha seguito la prima lezione del corso in allenatore base che si concluderà il prossimo 6 agosto.

L’umiltà e la dedizione che lo distinguevano come giocatore lo distinguono anche come studente:

Roberto Baggio arriva puntuale in aula, segue tutti gli allenamenti e vive nell’alloggio interno all’istituto insieme a tutti gli altri 66 iscritti.

Baggio ha pagato fino all’ultimo centesimo la quota di iscrizione per partecipare al ritiro.

Con un pizzico di nostalgia, tanti i presenti della città di Firenze che lo hanno rivisto allenarsi a 20 anni di distanza dall’ultima presenza con la maglia della Fiorentina.

Baggio ha dichiarato di voler tornare con molta tranquillità nel mondo del calcio, non vuole parlare di altro, “in questo momento voglio con­centrarmi solo su questo corso, mi piace e mi interessa farlo bene”. In bocca al lupo campione!