Attenzione Inter: il Real Madrid vuole Mourinho

moratti_mourinho

Se la Spagna blaugrana non lo sopporta e lo detesta apertamente, quella di stampo madridista lo adora e ne ha già fatto un idolo. Josè Mourinho ha acceso la sua popolarità dopo la semifinale ritorno di Champions League, dello scorso mercoledì al Camp Nou, con Barcellona – Inter 1-0 che ha eliminato i campioni d’Europa in carica, e permesso ai nerazzurri di giocarsi la finale del prossimo 22 maggio contro il Bayern Monaco.

Finale che si giocherà allo stadio Bernabeu, storica casa del Real Madrid, che, stando a diverse indiscrezioni di calciomercato, avrebbe puntato proprio Mourinho come nuovo allenatore per la stagione 2010/2011.

Addirittura il quotidiano sportivo spagnolo Marca titola come “José Mourinho al 90%” lascerà l’Inter alla fine del campionato, forse per approdare al Real Madrid…Mourinho non è mai stato nello stesso club per più di tre stagioni, sente che il ciclo nell’Inter sta giungendo al termine e che la sua prossima sfida sarà fuori dall’Italia. Il suo sogno è allenare il Real Madrid, ma il suo arrivo nel club blanco dipenderà per buona parte da come finirà il campionato nella Liga”.

Un po’ difficile, però, immaginare un divorzio Inter – Mourinho, dopo sole 2 stagioni insieme, e con un possibile storico “triplete” (Scudetto, Coppa Italia, Champions League) dietro l’angolo.