Atletico Madrid vincitore Coppa Uefa 2012

images

Il derby spagnolo della finale di Europa League 2012, giocatosi a Bucarest va all’Atletico Madrid che ha annichilito i baschi del Bilbao, anche loro atletici e per quanto visto sul campo, sicuramente più in forma e in palla degli avversari.

La differenza in campo però l’ha fatta Falcao, davvero di un altro livello rispetto alle altre 21 presenze sul rettangolo verde. L’attaccante dell’Atletico Madrid realizza una doppietta: il primo gol se lo costruisce praticamente da solo, saltando come birilli i difensori avversari per poi infilare una splendida parabola che si infila malignamente alle spalle di Iraizoz.

Alla seconda occasione l’attaccante colombiano sfrutta un errore, imperdonabile a questi livelli, di Amorebieta e compagni per un due a zero che non doma però lo spirito del Bilbao. I ragazzi del Loco Bielsa nella ripresa ci provano e scendono in campo cercando di riaprire il match ma non trovano la tanto sospirata rete in grado di riaprire il match. A chiudere i giochi e poi ua gol dell’ex juventino Diego che nei minuti finali realizza il tre a zero per i materassai di Madrid.

Come 35 anni fa, all’epoca contro la Juventus,  il Bilbao perde la finale, ma spera stavolta di rifarsi almeno nella coppa del Re, anche se avrà di fronte un ostacolo chiamato Barcellona.

L’Europa League si conferma regno dell’Atletico Madrid che bissa così il successo ottenuto nel 209-10 quando batté in finale il Fulham

 

ATLETICO MADRID – ATHLETIC BILBAO 3-0

Atletico Madrid (4-2-3-1): Courtois; Juanfran, Miranda, Godìn, Filipe; Gabi, Mario Suarez; A.Lopez (Dal 88′ Salvio), Diego (Dal 90′ Koke), Arda Turan (Dal 93′ Alvaro Dominguez); Falcao. All. Simeone.

Athletic Bilbao (4-3-3): Iraizoz; Iraola, Amorebieta, Javi Martinez, Aurtenetxe (Inigo Perez); Ander Herrera (Dal 63′ Toquero), Iturraspe (Dal 45′ Ibai Gomez), De Marcos; Susaeta, Llorente, Muniain. All. Bielsa.

Marcatori: 7′, 34′ Falcao (ATL), 85′ Diego (ATL)

Ammoniti: 22′ Ander Herrera (ATH), 26′ Falcao (ATL), 63′ Amorebieta (ATH), 74′ Inigo Perez (ATH), 91′ Susaeta (ATH)