Ancelotti al Real Madrid: dettagli sul contratto, quanto guadagna?

Carlo_Ancelotti_2012-01-02_(1)

Carlo Ancelotti, ex tecnico di Parma, Juventus, Milan e Chelsea, da oggi sarà ufficialmente il nuovo allenatore del Real Madrid, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio.

Infatti l’ingaggio di Ancelotti è stato ufficializzato dal club delle Merengues con un comunicato apparso sul sito ufficiale. L’ex tecnico del Paris Saint Germain ha posto la propria firma su un contratto triennale, con opzione sul quarto. Carlo Ancelotti, 54 anni, sarà presentato alla stampa spagnola e intenrazionale oggi, allo stadio Santiago Bernabeu di Madrid e prenderà il posto dello Special One visto che lo scorso 20 maggio 2013 i madrileni avevano comunicato la fine del rapporto non troppo felice con José Mourinho, che a sua volta è tornato sulla panchina del Chelsea dopo tre stagioni, senza troppi successi, al Real Madrid. L’allenatore portoghese era stato liberato a sole 24 ore dall’annuncio di Ancelotti di voler lasciare il Paris Saint Germain, ma il club francese si è mostrato molto recalcitrante davanti alla prospettiva di perdere il mister italiano che aveva ancora un anno di contratto. Dalla nota apparsa sul sito del Real viene evidenziato  come sulle panchine di Juventus, Milan, Chelsea e Paris Saint Germain Ancelotti sia riuscito a vincere “due Champions, due Supercoppe d’Europa ed un Mondiale per club” oltre ai campionati di tre paesi diversi: Italia, Inghilterra e Francia

Ora è davvero  tutto pronto in Spagna per la presentazione di Carlo Ancelotti,da martedì ufficialmente nuovo allenatore del Real. La conferenza stampa inizierà alle ore 13:00 circa nella sala dei trofei del Santiago Bernabeu. Un appuntamento che potrete vivere in diretta su Italia 1. Per ora non sono ancora state rivelate le cifre ufficiali del contratto.

 

Carlo_Ancelotti_2012-01-02_(1)