Amichevole Juventus-Val d’Aosta 7-0, Tevez risponde subito “presente”

Amichevole Juventus-Val d'Aosta 7-0, Tevez risponde subito “presente”

Non è certo la rotonda vittoria della Juventus sulla Rappresentativa Valdostana a fare notizia. I tifosi bianconeri possono essere invece molto felici per la prima rete in maglia juventina di Carlitos Tevez, che dimostra di essersi già inserito bene nel gruppo guidato da Antonio Conte. Naturalmente la Val d’Aosta non ha potuto opporre più di tanta resistenza ad una formazione del livello della Juve, ma comunque il risultato così rotondo, replica di un 7-1 maturato nell’estate scorsa, rappresenta anche solo scaramanticamente un buon inizio per i campioni d’Italia.

La prima rete si fa attendere un po’, ma comunque arriva al 31° minuto del primo tempo. Marcatore è Marco Motta, che sfrutta alla perfezione l’assist dell’altro neo acquisto juventino, ovvero Llorente. L’ex Bilbao si fa vedere molto bene, nonostante i carichi di lavoro di questo inizio stagione abbiano naturalmente lasciato i loro strascichi nelle gambe dei giocatori. Proprio Llorente appoggia su Vidal nel finale. Il cileno crossa per Tevez, che bagna con la rete la sua prima partita con la Vecchia Signora.

Con il passare dei minuti la strenua resistenza dei valdostani viene meno. Troppa è la differenza tecnica per poter sopperire con la sola fisicità. Al 50° arriva la rete di Matri per il 3-0, mentre l’unica soddisfazione per gli avversari è al 64° con un palo di Furfori. Ad un quarto d’ora dalla fine viene concesso un rigore netto alla Juve, trasformato da Vucinic. La scena si ripete pochi minuti dopo, ancora una volta nessun dubbio per il direttore di gara. La Valle d’Aosta non ne ha più e a due minuti dalla fine subisce prima il 6-0 del giovane Mattiello e in pieno recupero il 7-0 di Matri.

Amichevole Juventus-Val d'Aosta 7-0, Tevez risponde subito “presente”