Amichevole Italia – Irlanda 7 giugno 2011: probabili formazioni

115150136-300x225

Questa sera allo stadio Sclessin di Liegi andrà in scena l’amichevole tra Irlanda – Italia, con la squadra di Cesare Prandelli che affronterà l’Irlanda di Trapattoni, suo ex allenatore ai tempi delle Juventus. Una partita nella partita quella tra Prandelli e Trapattoni, per capire se l’allievo ha superato il maestro, come vuole il detto, o se il Trap darà una lezione di calcio al suo ex giocatore.

Molte saranno le novità per l’Italia, che cambierà formazione rispetto a quella scesa in campo contro l’Estonia venerdì sera. Tra i pali non ci sarà Buffon, ma al suo posto ci sarà Viviano; in difesa Cassani agirà sulla destra con Gamberini e Chiellini centrali e con Criscito a sinistra. Il centrocampo sarà affidato a Pirlo con Nocerino e Marchisio sugli esterni e con Montolivo dietro le due punte che saranno Rossi e Pazzini.

Attesissima anche la formazione che schiererà in campo il Trap, che a questa partita tiene particolarmente per fare bella figura, essendo anche stato CT della Nazionale Italiana. In porta ci sarà Forde; difesa a 4 con Mc Shane a destra, St. Ledger e O’Dea centrali, Ward a sinistra. Centrocampo con Coleman, Foley, Andrews e Lawrence. In attacco la coppia formata da Long e Cox. Non ci sarà Robbie Keane, l’uomo simbolo per eccellenza dell’Irlanda e manco a dirlo il più temibile.

Una gara che sarà un test per molti giocatori di entrambe le nazionali, che complice le qualificazioni ai prossimi Europei, hanno giocato meno rispetto a nomi più blasonati. Appuntamento alle ore 20.45 con diretta tv su Raiuno.